Curzio Malaparte: Kaputt

€5.00

Curzio Malaparte: Kaputt. Cde 1981 (ser551)
-
Scritto tra il 1941 e il 1943, il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1944. L'autore lo intitolò KAPUTT perché come lui scrisse "Nessuna parola meglio di questa espressione tedesca e quasi misteriosa che significa letteralmente finito, ridotto in briciole, perduto, potrebbe indicare quello che noi siamo, quello che è diventato l'Europa: un cumulo di rovine" | Rilegato, 12°, 450 pp | copertina sbiadita con segni d'usura e piccoli strappi, fogli ingialliti con fioriture sui margini, nota di possesso a biro sul frontespizio
Nello scaffale: Consigliati

1980 accettabile rilegato usato

Prodotti simili